ANIMALI DA SOMA

Dislocati in ogni angolo della terra, gli animali da soma costituiscono ancora oggi, alle soglie del XXI secolo, una notevole forza lavoro sostituendo talvolta i mezzi tecnologici e garantendo lo stesso risultato o forse anche uno migliore. Gli impieghi degli animali da carico non erano limitati a quelli a carattere agricolo ma costituivano e costituiscono tuttora anche un eccellente sistema di mezzi di trasporto per compiere tragitti talvolta anche molto lunghi e di difficile percorrenza.

Gli animali domestici usati per il lavoro, i trasporti e lo svago sono molto diffusi in tutte le parti del mondo e i tipi più comuni comprendono cavalli, muli, asini, buoi, cammelli, lama, alpaca, yak, renne e cani.

Il mulo, risultante dall'incrocio (ibrido) di un asino e di una cavalla è ancora molto utilizzato e apprezzato in varie parti del mondo per la forza muscolare, la resistenza, l’adattamento al basto e alla sella. I 12 milioni circa di muli nel mondo sono divisi in modo piuttosto uniforme tra Africa, America del Nord, centrale e del Sud.

Benché in America vi fossero meno animali potenzialmente domestici, già nel 5400 a.C. i lama e gli alpaca erano stati addomesticati perché utili in diversi impieghi e venivano utilizzati come animali da soma oltre che per la produzione di carne.

I cavalli odierni sono tuttora utilizzati come animali da tiro in molti paesi del mondo. Sono, inoltre, usati per condurre altri animali, per trasportare carichi e per essere cavalcati per piacere o per sport. La popolazione mondiale di cavalli è stimata intorno a 60 milioni di unità, distribuiti per metà circa in America e per metà in Eurasia.

I cammelli sono molto apprezzati per l’attraversata di deserti e steppe per alcune peculiarità: il corpo rivestito di una pelliccia lanosa lo protegge dalla grande escursione termica che nei deserti intercorre tra il giorno e la notte la capacità di immagazzinare riserve di acque gli consente di non bere anche per 4-6 giorni. Dei circa 17 milioni di cammelli nel mondo, tre quarti si trovano in Africa e un quarto in Asia. I lama e gli alpaca diffusi sulle Ande sono perlopiù limitati a piccole aree del Sud America. I cani sono usati come animali da tiro in Alaska e Siberia e sono pure utilizzati per guidare greggi di pecore e branchi di altri animali.

Lo zebù nativo dell'Asia meridionale e il bue selvatico di Giava e del Borneo hanno una grossa gobba muscolosa situata sul dorso, fra le spalle. In Asia e in Africa questi animali sono molto utilizzati come bestie da soma e vengono allevati anche per il latte e per la carne.