Liceo Classico Luigi Galvani  
Sito in lingua Italiana Sito in lingua Inglese
Main
Cassanelli Tiziana

Cassanelli Tiziana

Materie: Storia e Filosofia

«Non ridere, non lugere, neque detestari sed intelligere.»

 

 

COMPITI PER LE VACANZE CLASSE 1A: a.s. 2017-2018

STORIA

Consigliati:

1) Mark Block - Apologia della Storia

2) Fernand Braudel - Scritti sulla storia - Edizione Oscar Mondadori

3) Fernand Braudel - Civiltà e imperi del Mediterraneo nell'età di Filippo II - Edizione PBE Einaudi

Obbligatorio:

1) storia dell'idea di Europa.  di.f. Chabod. ED. LATERZA.appunti e commento.scritto.

 

FILOSOFIA

 

PRODUZIONE DI UN TESTO ARTICOLATO SU QUESTO TEMA.  "ETICA DELLA SAGGEZZA E ETICA DELLA SALVEZZA. MONDO GRECO E ORIZZONTE CRISTIANO A CONFRONTO.

 

PER IL DEBITO DI STORIA. studiare gli argomenti del pentamestre.tenebdo presente  la necessità di apprendere i fatti principali,di saperli inquadrare ed esporre con chiarezza.poi dal punto di vista teorico-concettuale bisogma seguire lo sviluppo dello stato moderno soprattutto in francia. e tutte le vicende dell'europa dl secondo cinquecento.secondo la linea del compito fatto in classe.il manuale in adozione consente uno  studio guidato.al termine dei capitoli c'è l'eserciziario  con tutte le domande che possono essere utili***************************************************************

 

PER DEBITOMIN FILOSOFIA i nuclei essenziali del pensiero pre-socratico. della sofistica .la metafisica della trascendenza di Platone e la metafisica dell'immanenza di Aristotele.l'orientamento della filosofia ellenistica.

-----------------------------------------------------------------------------------------

2A.  compiti per le vacanze.a.s. 2017-2018

 

1)Il Dovere della memoria. ed.Einaudi scuola. i genocidi dl novecento.

2)l'italia contemporanea 1918-1948. di F.CHABOD ed einaudi

3) QUESTO NOVECENTO di R.FOA ED EINAUDI

4 ) claudio magris. microcosmi.  Danubio

5) R.Musil "l'uomo senza qualità"

6) TH.Mann  I Buddenbroch.

C.mcCARTHY. LA STRADA.

 

obbligatorio  J.Stuart-Mill On liberty. con breve commento scritto.

 

PER GLI ALUNNI CON DEBITO IN FILOSOFIA

 

  1.  cartesio, spinoza e leibniz relativamente al problema della sostanza La ragione strumentale di Loke e la ragione critica di Kant.bene. la critica della ragion pura.    il saldo del debito sarà effettuato con prova orale.

LICEO L.GALVANI a.s. 2017/ 2018  .PROGRAMMAZIONE DIDATTICA CALASSE 2A Disciplina di insegnamento FILOSOFIA. Insegnante TIZIANA CASSANELLI.   L’insegnante visto il P.O.F.e presi in esame gli obiettivi generali espressi dal dipartimento disciplinare e considerati gli obiettivi didattico-educativi della programmazione comune del consiglio di classe(sapere,saper fare,saper essere), presenta il seguente piano di lavoro. NUCLEI TEMATICI IL CRISTIANESIMO. L’ELABORAZIONE DELLA FILOSOFIA CRISTIANA. La Patristica e La Scolastica.Il problema degli universali. La dissoluzione della scolastica nel pensiero di Guglielmo di Okam. L’UMANESIMO E IL RINNOVAMENTO FILOSOFICO DEL ‘400. LA FILOSOFIA DELLA NATURA NEL ‘500 Il PENSIERO POLITICO TRA ‘500 e ‘600 IL naturalismo di Machiavelli e il pensiero dell’Utopia. LA RIVOLUZIONE SCIENTIFICA. Astronomia e Fisica LA FONDAZIONE DELLA FILOSOFIA MODERNA IN CARTESIO E IL RAZIONALISMO MODERNO IN SPINOZA e LEIBNIZ. L’EMPIRISMO:La gnoseologia in Locke e in Hume. IL CRITICISMO KANTIANO.* considerando che questa programmazione deve tenere conto di argomenti non svolti nel precedente a.s. è possibile che venga svolta soltanto LA CRITICA DELLA RAGION PURA. * LA FILOSOFIA POLITICA CONTRATTUALISTICA di Hobbes Locke, Montesquieu e Rousseau viene svolta nell’ambito del programma di storia. per approfondire le tematiche della evoluzione dello stato moderno, dall’assolutismo alla monarchia costituzionale. LA stessa cosa anche per L’ILLUMINISMO. OBIETTIVI SPECIFICI per il 2° anno si richiede oltre alla conoscenza dei contenuti e all’uso consapevole della terminologia specifica,anche la capacità di individuare problemi ,di fare approfondimenti ,di sviluppare un buon metodo di studio e una progressiva autonomia di lavoro. COMPETENZE DISCIPLINARI .Potenziamento delle capacità di analisi e di sintesi,capacità di individuare e formalizzare problemi, capacità di ricostruire per tematiche quanto studiato nei singoli autori. Potenziamento delle capacità espositive. METODI E STRUMENTI.lezione frontale,uso del manuale, uso dei testi,discussione in classe,uso di strumenti audiovisivi. Lavori di gruppo …. STRUMENTI DI VERIFICA. Esposizione orale degli argomenti, brevi esercitazioni scritte,analisi di testi. CRITERI DI VALUTAZIONE. Sono inerenti alle competenze disciplinari e agli obiettivi di apprendimento indicati.

 

************************************************************

PER GLI ALUNNI CON DEBITO IN STORIA relativamente al programma sotto indicato studiare gli argomenti del pentamestre.dal congresso di vienna alla seconda rivoluzione industriale.

l'accertamento del debito avverrà con una prova orale.

LICEO GALVANI a.s. 2017 - 2018   PROGRAMMA EFFETTIVAMENTE SVOLTO CLASSE 2A Disciplina di insegnamento: STORIA insegnante prof.sa TIZIANA CASSANELLI. L’insegnante visto il P.O.F. e presi in esame gli obiettivi generali espressi dal Dipartimento disciplinare e considerati gli obiettivi didattico- educativi della programmazione comune del consiglio di classe ( sapere,saper fare, saper essere)ha svolto il seguente programma. PER IL TRIMESTRE. LE RIVOLUZIONI INGLESI E LA FONDAZIONE DEL COSTITUZIONALISMO POLITICO 1618 ,1688. Il dibattito sul diritto di voto e sulla rappresentanza politica. LA RIVOLUZIONE INDUSTRIALE IN INGHILTERRA. IL PENSIERO POLITICO DELL’ILLUMINISMO FRANCESE ( Voltaire, l’enciclopedia, Montesquieu, Rousseau e il contratto sociale.) IL DI SPOTISMO ILLUMINATO . LA RIVOLUZIONE AMERICANA LA RIVOLUZIONE FRANCESE. Le cause politiche e socio-economiche. Il periodo monarchico costituzionale, il periodo repubblicano-giacobino,il direttorio. PER IL PENTAMESTRE. L’ETA’ DELLA RESTAURAZIONE 1815-1830,1848. LA VALENZA POLITICA DELLE IDEE ROMANTICHE E IL PROBLEMA DELLE NAZIONALITA’ Analisi della situazione europea tra il 1830 e il 1848. IL RISORGIMENTO ITALIANO: Il pensiero politico del Risorgimento e il problema dello stato.Mazzini,D’azeglio,Gioberti, Cattaneo. A prima guerra di indipendenza. Cavour. e la diplomatizzazione del Risorgimento. La spedizione dei mille. La proclamazione dell’unità d’Italia. La Destra storica e i problemi post-unitari interni e internazionali- 1861-1876. La Sinistra storica: da Depretis  la svolta  protezionistica in economia . LA SITUAZIONE EUROPEA NEL 1870. L’unificazione tedesca (la politica di Bismark dal 1862 al 1870) .La sconfitta di NapoleoneIII a Sédan I caratteri del secondo ottocento relativamente all'economia,seconda rivoluzione industriale,e società.    Testo adottato  LEGGERE LA STORIA. autori Manzoni,Occhipinti....  ed EINAUDI.

 

************************************************************

classe 1°A

LICEO L. GALVANI. a.s. 2017/2018. Disciplina di insegnamento: FILOSOFIA

Insegnante: TIZIANA CASSANELLI.

Programma effettivamente svolto nella classe 1° A

NUCLEI TEMATICI LE ORIGINI DEL PENSIERO GRECO E DELL’OCCIDENTE.LA SCUOLA DI MILETO IL PITAGORISMO IL PROBLEMA DELL’ESSERE E DEL DIVENIRE (Parmenide, Eraclito, i fisici post-parmenidei) LA SCOPERTA DELL’UOMO: I SOFISTI E SOCRATE. PLATONE E LA FONDAZIONE DELLA METAFISICA Le idee , la conoscenza, la politica. Il carattere dialettico e dialogico della filosofia.la filosofia come Eros. La Repubblica. La svolta del Parmenide e l’ultimo platone. Il timeo. Lettura di: Fedone, Fedro. ARISTOTELE E LA METAFISICA DELLA IMMANENZA. La critica al platonismo, filosofia prima e filosofia seconda. La teologia. La classificazione delle scienze. La logica., l’anima e la conoscenza, la politica,l’etica,la retorica. LA FILOSOFIA ELLENISTICA. Epicureismo,Scetticismo,Stoicismo, Plotino, il Cristianesimo 6/06/2018.

 

************************************************************

 

LICEO L. GALVANI. a.s. 2017/2018   PROGRAMMA EFFETTIVAMENTE SVOLTO CLASSE 1°A. Disciplina di insegnamento STORIA.

Insegnante prof. Tiziana Cassanelli.

L’insegnante visto il P.O.F e presi in esame gli obiettivi generali espressi dal dipartimento disciplinare e considerati gli obiettivi didattico-educativi della programmazione comune del consiglio di classe(sapere,saper fare,saper essere.) Ha svolto il seguente piano di lavoro. NUCLEI TEMATICI PER IL TRIMESTRE. ELEMENTI DI METODO. La linea del tempo e le date periodizzanti. La nozione di fatto storico. Il rapporto tra la storia e lo storico..la necessità della storiografia. La storia è comprensione del passato in quanto passato. La storia spiega il passato ma si comprende dal presente. Le Fonti e documenti .I piani della storia.:la lunga durata e il piano dell’evento. Storia politica, storia economica e sociale,.storia delle mentalità. L’OCCIDENTE ALTOMEDIEVALE E LA NASCITA DELL’EUROPA IL S.R.IMPERO di Carlo Magno e degli Ottoni di sassonia. ECONOMIA,POLITICA E SOCIETA’ NEL BASSO MEDIOEVO La rinascita economica e cittadina e l’esperienza comunale. La situazione della Chiesa. La crisi del ‘300. la peste e le sue conseguenze DAI POTERI UNIVERSALI AGLI STATI NAZIONALI. La crisi dell’impero e del papato. NUCLEI TEMATICI PER IL PENTAMESTRE. IL MODERNO1348-1648 I NUOVI MONDI. Scoperte geografiche . L’incontro- scontro con i selvaggi. L’AFFERMARSI DELLO STATO ASSOLUTO E NAZIONALE.IN FRANCIA E IN INGHILTERRA. LA MANCATA FORMAZIONE DELLO STATO NAZIONALE IN ITALIA. L’IMPERO DI CARLO V LA RIFORMA PROTESTANTE E LA RIFORMA CATTOLICA. IL SECOLO DI FERRO LE guerre di religione .La situazione degli stati europei fino alla guerra dei trenta anni. La Spagna di Filippo II l’Inghilterra di Elisabetta I° l’indipendenza delle Provincie Unite. L’Europa a due velocità. L’area dello sviluppo e l’area della crisi . LA GUERRA DEI 30 ANNI.

OBIETTIVI DIDATTICI SPECIFICI DELLA DISCIPLINA PER LA CLASSE I° LICEO Capacità di usare correttamente il manuale nella pluralità delle sue sezioni.Consapevolezza della complessità metodologica della disciplina e della sua natura interdisciplinare. Buona conoscenza degli argomenti e capacità di esporli con chiarezza. Capacità di fare collegamenti. Capacità di sintesi.

************************************************************

RelatedRelated
DownloadDownload
LinkLink